Esperienza, ingegno e dedizione sono alcune delle prerogative che caratterizzano la nostra quarantennale storia.

Era il 1971 quando dei ragazzi con una grande passione per la meccanica decisero di provarci, di mettersi in proprio e di aprire una piccola azienda metalmeccanica nei pressi di Castel Maggiore, un piccolo paesino in provincia di Bologna.

Il primo decennio di attività fu contrassegnato da una progressiva crescita
e da un avvicendarsi di nomi e soci.

La prima grande svolta si ebbe nel 1981 quando si decise di adottare definitivamente il nome del suo ideatore Enzo Cataldi chiamando così l’azienda “Meccanica Cataldi“.

 azienda_1_big

 azienda_2_big

Le sempre più specifiche capacità tecniche e d’organizzazione del lavoro fecero progressivamente ampliare l’azienda che, sotto una oculata gestione, si arricchì di nuovi macchinari e personale.

Nel 2004 l’azienda si trasferì a Cadriano, frazione di Granarolo dell’Emilia (Bo).

Con questo trasferimento si consolidò la gestione familiare garantendo così una sempre più solida continuità lavorativa ed aziendale.

L’arrivo delle nuove generazioni e di ulteriori investimenti arricchiscono oggi l’azienda di un nuovo centro di lavoro a cinque assi e di un nuovo ufficio cad/cam.

Con macchinari d’avanguardia, ma conservando la stessa mentalità artigiana che ci ha contraddistinto in questi quarant’anni, la Meccanica Cataldi prosegue il suo percorso nel mondo della meccanica riuscendo a mantenere un’alta qualità dei prodotti ed una elevata professionalità senza però rinunciare a quell’affidabilità e a quella cortesia che solo un artigiano sa dare.

 azienda_3_big